Sono più di settant’anni che lo scorpione della casa automobilistica torinese Abarth fa sognare tutti gli amanti dei motori ruggenti.
Entrata ormai nell’immaginario collettivo come sinonimo di stile e velocità siamo ormai abituati a vedere sfrecciare modelli elaborati dallo “scorpione” sulle nostre strade.

Non eravamo però ancora abituati a vedere il ruggente brand “sfrecciare” nel mondo della moda.
Per questo serviva Iuter, marchio milanese nato nel 2002 ormai simbolo dello streetwear mondiale che ha deciso di celebrare i 70 anni di Abarth con una speciale capsule dedicata al decennio più speciale della casa automobilistica: gli anni 60.

La capsule Iuter x Abarth parte proprio dal record più leggendario, quello della velocità media sulle 12 ore stabilito all’autodromo di Monza dalla Fiat Abarth 1000 disegnata da Pininfarina: 206,656 km/h stampato sul fronte della Record Hoodie e della Record Tee con una tecnica pressatoria speciale ed accompagnato dalla frase «12 hours of life without thinking about the past and the future». Sul retro invece troviamo il caratteristico logo dello scorpione che ancora oggi si distingue sui modelli elaborati della casa automobilistica torinese.

Fanno parte della collezione Iuter x Abarth anche altri pezzi: felpa e maglietta in colorazioni gialle o rosse decorate con un pattern composto dal famoso logo automobilistico, la Monoposto Crewneck e la Monoposto Tee, sul cui fronte capeggia una foto d’epoca della monoposto con cui fu battuto questo record, mentre il retro è dedicato alle specifiche tecniche del modello e alla storia dei suoi record.
Ci sono poi due tavole da skate su base bianca, impreziositi dai loghi Abarth vintage e dall’immagine della vettura.